Benvenuti!!! Welcome!!!

05 - 12 - 2012
Ed ecco il lieto evento, è nata un'aragosta blu!!!
Perché l'aragosta blu? Intorno a giugno del 2012 fu pescato un'esemplare di aragosta blu in Nuova Scozia, Canada. La probabilità di trovarne una è all'incirca una su due milioni. Il particolare colore è dovuto a un difetto genetico del pigmento del carapace, un po' come le tigri o i leoni albini.Mi sembrava quindi carino identificare il mio blog come qualcosa che va oltre le solite ricette di cucina. Qui si parlerà di tecniche, di cucina della nonna, di metodi dimenticati, di cene a tema per stupire, di etnico, di preparazioni fatte in casa. Tutto quello che riguarda la cucina in un discorso un po' più vasto e diverso dal solito.Condividerò quindi 20 anni circa di ricerca, di studio, di osservazioni e di tanta passione. Adesso accomodatevi e prendiamoci un caffè...

giovedì 18 dicembre 2014

Stilton con mousse di cachi e riduzione di porto






























"Sia benedetto chi per primo inventò il vino, che tutto il giorno mi fa stare allegro" Cecco Angiolieri, poeta e scrittore, Siena 1260 - 1312.




     Sull'onda dello stilton al porto mi sono ritrovata con un bel pezzo di formaggio avanzato. Buonissimo da mangiare così, ma come al solito volevo qualcosa di diverso, se no non ero contenta. Gli occhi mi sono caduti sui cachi, siamo in stagione ed è un frutto che adoro, nonostante io preferisca i frutti dell'estate e/o tropicali. Perché non inventarci un'antipasto fresco ed estremamente goloso e raffinato?

INGREDIENTI:

per 4 persone

  • 1 caco maturo
  • qualche fetta di formaggio Stilton
  • 1 bicchiere di vino Porto
abbinamento vino:
  • lo stesso porto, obviously

PROCEDIMENTO:


1° e unico step: prepariamo e serviamo


     La preparazione è velocissima. Mettiamo nel contenitore che vogliamo usare lo Stilton spezzettato. Io ho usato un bicchiere perché mi piace giocare con la trasparenza del vetro, ma possiamo usare il contenitore che più ci aggrada. Sbucciamo il caco e mettiamo la polpa nel frullatore. Frulliamo. Finito. La polpa di caco frullata è semplicemente deliziosa, peccato che è un frutto che si usa poco. Fra l'altro associato a un formaggio erborinato fa esplodere i gusti in maniera esponenziale.

      Uno strato di formaggio, uno strato di crema di caco. Io ho aggiunto per ultimo una riduzione al porto, ottenuta facendo restringere sul fuoco un bicchiere di Porto fino a che non diventa della consistenza del caramello. Ma è gradevolissimo anche con una semplicissima spruzzata di Porto non ristretto.

     In pochi minuti servirete ai vostri ospiti (e a voi stessi) qualcosa di veramente speciale, adatto soprattutto per le feste.


01-Coppa di stilton con purea di cachi e riduzione di porto











02-Coppa di stilton con purea di cachi e riduzione di porto







03-Coppa di stilton con purea di cachi e riduzione di porto



































































Nessun commento:

Posta un commento