Benvenuti!!! Welcome!!!

05 - 12 - 2012
Ed ecco il lieto evento, è nata un'aragosta blu!!!
Perché l'aragosta blu? Intorno a giugno del 2012 fu pescato un'esemplare di aragosta blu in Nuova Scozia, Canada. La probabilità di trovarne una è all'incirca una su due milioni. Il particolare colore è dovuto a un difetto genetico del pigmento del carapace, un po' come le tigri o i leoni albini.Mi sembrava quindi carino identificare il mio blog come qualcosa che va oltre le solite ricette di cucina. Qui si parlerà di tecniche, di cucina della nonna, di metodi dimenticati, di cene a tema per stupire, di etnico, di preparazioni fatte in casa. Tutto quello che riguarda la cucina in un discorso un po' più vasto e diverso dal solito.Condividerò quindi 20 anni circa di ricerca, di studio, di osservazioni e di tanta passione. Adesso accomodatevi e prendiamoci un caffè...

domenica 20 settembre 2015

Bluaragosta e Sergio Maria Teutonico

Chef Sergio Maria Teutonico





















Joe Black (Brad Pitt): "Posso esprimere la mia gratitudine?... per la persona che sei e per il tempo che mi hai dedicato..." dal film Vi presento Joe Black, 1998




     L'abbiamo già visto: prima nel programma "chef per un giorno", su LA 7, e adesso su Alice TV, conduce una sua rubrica che si chiama "colto e mangiato". Ormai è un volto noto a tutti, e parlando con amici e o parenti (perché si parla spesso di cucina in casa mia e di relative trasmissioni similari) ho sempre lodato il fatto che mi sembrasse una persona assolutamente modesta e non arrogante o altezzosa, come purtroppo capita sempre più di vedere.

     Bhe ne ho avuto la conferma! Ho avuto occasione di capitare sul suo sito e di lasciare la mia mail su un suo articolo che parlava proprio di foodblogger, e visto che come ho già detto in precedenza io non sono contenta se non vado a rompere le scatole a tutto il web, mi sono detta "perché non farlo"? Mi ha risposto in tempi brevissimi, nonostante i suoi numerosi impegni, ed è stato di una gentilezza disarmante. La cosa mi ha piacevolmente colpita ed è stata la conferma di ciò che pensavo di lui. Ci siamo scambiati qualche mail, dove lui mi chiedeva informazioni e io rispondevo, e mi ha quindi promesso che avrebbe fatto un articolo su di me e sul mio blog.

     E l'articolo l'ha fatto davvero! E dopo pochissimi giorni! E l'ha messo sul suo sito! Bhe che dire.... mi sono sentita onorata e commossa. Lui ormai è un volto televisivo, ha impegni nelle reti TV, fa il docente in una scuola, scrive libri, e non dimentichiamo che anche lui ha una famiglia, per cui pensavo che si sarebbe ritagliato un poco di tempo qui e là senza fretta. Invece no e io, nel mio piccolo, mi sono sentita immediatamente in debito verso di lui, ma un debito enorme che non credo possa ripagare. Allora nel mio piccolo, caro Sergio Maria, ti dedico un post. Perché sei una bella persona e perché te lo meriti. QUI il link al suo articolo. Grazie ancora!

2 commenti:

  1. Sei una persona bella e solare. Rinnovo i miei complimenti e ancora una volta ti ringrazio per avermi permesso di parlare del tuo bellissimo blog!
    SMT

    RispondiElimina
  2. Grandissimo davvero Sergio, onorata di averti conosciuto :-)

    RispondiElimina